Salta Menù|

Testata

Sostenibilą ambientale - sabato 8 agosto 2020 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Sostenibilą ambientale



  Menu Principale



  In Evidenza











[Buone prassi e approfondimenti]

Progetto TRASH TRACK

Etichette elettroniche ai rifiuti

Immagine:

Oltre alle campagne tradizionali per la sensibilizzazione della raccolta diffrenziata compare anche il formidabile aiuto della tecnologia. Un gruppo di ricercatori del MIT - Massachusetts Institute of Technology di Boston (USA) ha annunciato un progetto di mappatura dei rifiuti basato sull’applicazione di speciali etichette elettroniche sui rifiuti di origine domestica che seguiranno il loro viaggio dal momento in cui vengono gettati nella pattumiera a quando arrivano in discarica e oltre, all’interno del sistema di raccolta e smaltimento della città. Trash Track, questo è il nome del Progetto, aiuterà la popolazione di New York e Settle a fare più attenzione alle cose che butta via e ad essere più cosciente circa l’impatto ambientale prodotto dai rifiuti domestici.

Il ricercatore italiano Dott. Carlo Ratti, componente del team progettuale, spiega che Trash Track permetterà di monitorare lo smaltimento dei rifiuti e identificare potenziali inefficienze del sistema di raccolta urbano. Trash Track in questa prima fase consentirà di analizzare costi e metodologie del viaggio dei rifiuti verso lo smaltimento o riciclo.

I ricercatori del MIT che lavorano su Trash Track prevedono che questo progetto pilota possa diventare il primo passo per migliorale l’ecologia urbana puntando al 100% di rifiuti riciclati anche nelle grandi metropoli del Mondo.
Si tratta di un progetto pilota e le città test saranno New York e Seattle. Un campione di famiglie volontarie permetterà di applicare queste etichette su un campione selezionato di rifiuti. Successivamente, attraverso un sistema di trasmissione Wireless, un server centrale raccoglierà ed analizzerà tutte le informazioni provenienti dalle etichette applicate.

Ufficialmente i primi risultati del progetto potranno essere consultati da Settembre 2009.

E possibile sapere maggiori informazioni e dettagli sul progetto direttamente dal sito ufficiate del MIT



Torna alle Buone prassi e approfondimenti




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata





Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino