Salta Menù|

Testata

Sostenibilą ambientale - martedģ 21 gennaio 2020 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Sostenibilą ambientale



  Menu Principale



  In Evidenza











[Buone prassi e approfondimenti]

Le Aree ecologicamente attrezzate

Cosa sono le aree ecologicamente attrezzate?

Immagine:

Il settore industriale europeo, è oggi in gran parte consapevole che l’ambiente non può più essere solo un vincolo, ma bensì un’opportunità di nuovi e diversi sviluppi, il rispetto e l’osservanza delle normative ambientali, si traducono in una maggiore facilità di accesso a incentivi economici e mercati e, dunque, in un rafforzamento della posizione competitiva.
La qualità dell’ambiente va considerata come una caratteristica essenziale della qualità della vita in una società e, quindi, requisito essenziale della qualità complessiva dello sviluppo economico. L’attuazione di strategie industriali ambientalmente sostenibili sta divenendo una fonte di innovazione e crescita.
La gestione unitaria e sostenibile delle aree industriali è un tema relativamente nuovo e rappresenta un passo nella direzione della sostenibilità ambientale. In particolare con la definizione di aree ecologicamente attrezzate si è voluto introdurre un nuovo concetto di area produttiva pianificata con specifici requisiti tecnici e organizzativi basati sul principio della prevenzione dell’inquinamento e l’art. 26, D.Lgs. 112/98 assegna alle Regioni il compito di disciplinare sulla materia.
Un’Area Ecologicamente attrezzata è un’area industriale con standard di qualità ecologica elevati e servizi innovativi per le imprese. Non si tratta solo di dotare le imprese di tecnologie avanzate, ma d’intervenire in maniera complessiva sull’intero sito/area produttivo/a, investito/a da un processo di qualificazione tecnologica ed ambientale mirante a garantire la prevenzione dall’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo, la tutela della salute e della sicurezza, la gestione dell’intero ciclo dei rifiuti ecc.
Sinteticamente si può dire che le “Aree ecologicamente attrezzate” sono:
- dotate di un sistema coordinato di collegamenti a reti ed infrastrutture atte a garantire la prevenzione integrata dell’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del terreno e di idonea strumentazione in grado di effettuare un costante monitoraggio delle emissioni in atmosfera;
- raggiungibili agevolmente;
- accessibili alle principali reti di comunicazione a livello regionale;
- dotate di tutte le opere di urbanizzazione (energia elettrica, fognature industriali, impianti di depurazione, impianto smaltimento rifiuti);
- sicure dal punto di vista idrogeologico ed ambientale;
- dotate o dotabili di un sistema coordinato di collegamenti a reti e ad
infrastrutture, con particolare riferimento a:
a) rete di rilevazione di dati ambientali;
b) smaltimento rifiuti;
c) impianti di collettamento o depurazione delle acque reflue;
d) impianto di collettamento e trattamento delle emissioni in forma singola o associata;
e) impianto di produzione o distribuzione dell’energia;
- aree prioritarie per gli insediamenti di attività produttive che utilizzano e/o producono tecnologie ambientali, e che producono prodotti a basso impatto ambientale (green);
- dotate di un unico sistema di ecogestione ambientale con riferimento alla normativa ISO 140013 o al sistema comunitario di cui al regolamento EMAS;


Per ulteriori approfondimenti sul tema consulta i documenti
- Le Aree ecologicamente attrezzate nella legislazione regionale, Formez.
- Aree Ecologicamente Attrezzate – Ervet progetto Cartesio.
- Progetto: Ecoland an ecological approach for the next decades.


Torna alle Buone prassi e approfondimenti.




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata





Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino