Salta Menù|

Testata delle scuole

Portale Scolastico - giovedì 3 dicembre 2020 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Portale Scolastico



  Menu Principale




  In evidenza










  Studi




[I Progetti in rete]

Progetto: Scuole in rete: qualità e identità per lo sviluppo del territorio

Azione 5.4

Immagine:

Scuole coinvolte:
Istituto Magistrale “C. De Titta”di Lanciano (Capofila)
Istituto D’Arte “Palizzi” di Lanciano
Istituto Comprensivo “Borrelli” di Tornareccio



BREVE SINTESI DELL’INTERVENTO
L’intervento prevede le seguenti azioni:
1.AZIONE 1, comprendente:
- la formazione (comune alle scuole della rete) di un n. max di 20 alunni per ogni scuola e dei docenti coinvolti nel progetto circa 20 di ogni scuola, avvalendosi di un esperto esterno di Comunicazione multimediale e Marketing da realizzare presso l’Istituto De Titta di Lanciano;
- la progettazione di prodotti promozionali e del De Titta e dell’ISA, come schede, depliants e CD rom relativi agli specifici percorsi didattici dei Laboratori di Educazione all’Arte rivolti agli alunni dell’Istituto di Tornareccio (Scuola Elementare) nonché stage formativi degli alunni del pedagogico con gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Tornareccio.
Laboratori di statistica per lo studio dell’efficacia delle tecniche di marketing e comunicazione acquisite effettuati dagli studenti delle Scienze Sociali.
- la progettazione della guida turistica (in collaborazione con le altre scuole della rete) per quanto attiene la:
- realizzazione dei testi storico-artistici e la grafica della guida stessa
- la partecipazione di un gruppo di alunni ai laboratori linguistici messi in atto dall’Istituto De Titta di Lanciano (con certificazione di competenze da parte dello stesso Istituto utili all’attribuzione del credito formativo agli alunni partecipanti).
2.AZIONE 2, (relativa al piano di comunicazione) comprendente:
- costruzione di pagina web relativa al progetto in rete, nel sito dell’Istituto D’Arte,
per la comunicazione “esterna”;
- progettazione e realizzazione di una Web-community, per la comunicazione interna
alla rete di scuole, lo scambio e l’integrazione delle diverse esperienze;
- realizzazione di prodotti promozionali grafici (manifesti e depliants) e multimediali
(cd rom) dell’Istituto De Titta e dell’ISA di Lanciano e dell’Istituto di Tornareccio
per le loro attività;
- attivazione di workshop presso la scuola Media di Tornareccio (laboratori di arte ed
arte applicata) durante la giornata di comunicazione a docenti, alunni e genitori
della scuola Media di Tornareccio;
- realizzazione di una giornata di comunicazione al territorio mediante una
“Convention” con i rappresentanti di aziende, Enti ed Istituzioni del territorio, ed
inaugurazione di una mostra didattica;
3.AZIONE 3, comprendente:
- la partecipazione degli alunni alla predisposizione di una Giornata celebrativa
(Giorno della Memoria, 27 gennaio) mediante la pubblicizzazione e la mostra dei
risultati di diversi percorsi didattici integrati in un laboratorio pluridisciplinare
comprendente lo sviluppo di elaborati a partire da una ricerca storica, la
realizzazione di un VHS o DVD, la progettazione di uno o più loghi della giornata
e la progettazione di forme plastiche a scopo celebrativo.

OBIETTIVI DELL’INTERVENTO
Obiettivi formativi, in termini di conoscenze, competenze, capacità relazionali che l’intervento dovrà produrre sui destinatari: alunni e territorio
A) alunni:
1. saper riconoscere nella valorizzazione delle competenze scolastiche la possibilità di costruire una propria professionalità per inserirsi nel mondo del lavoro, anche attraverso il collegamento con Imprese del territorio;
2. saper riconoscere l’importanza della comunicazione a diversi livelli per sostenere un
processo di valorizzazione di sé e del proprio saper fare;
3. sviluppare la capacità di analisi di bisogni e tendenze nell’acquisizione di un metodo
di lavoro che dall’analisi del reale sappia avviare un processo creativo efficace sia
nella comunicazione che nella realizzazione dei prodotti richiesti;
4. sviluppare le capacità di ascolto, cooperazione, comunicazione, negoziazione;
B) territorio:
5. sviluppare la conoscenza del patrimonio ambientale e artistico locale, nonché la consapevolezza della sua importanza per la valorizzazione dell’identità culturale e la crescita della comunità locale;
6. permettere che si riconosca nelle competenze specifiche del settore artistico la radice di una flessibilità occupazionale dei giovani alunni, utile sia alla collocazione nel mondo del lavoro che al prosieguo degli studi;
7. promuovere nel territorio una conoscenza dell’istruzione artistica adeguatamente rispondente alle sue potenzialità formative ed alla qualità delle competenze specifiche.

Risultati/Prodotti
Dispense per la raccolta di materiale didattico esplicativo del percorso effettuato
CD
Depliants delle tre scuole
Rappresentazioni teatrali (Tornareccio)
Manifesti
Inserimento del progetto nei siti web
Guida turistica inglese-italiano con immagini fotografiche ed illustrazioni
Laboratori interni ed esterni
Mostra didattica Convention

File: ArticoloILCENTRO.doc (28,17 Kb) - -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata


  Eventi


  Strumenti







Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino