Salta Menù|

Testata delle scuole

Portale Scolastico - giovedì 3 dicembre 2020 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Portale Scolastico



  Menu Principale




  In evidenza










  Studi




[Buone Prassi e approfondimenti]

Progetto “Arte, strumento per crescere”

Come adattare conoscenze e tecniche proprie dell’arteterapia in un ambiente scolastico

Immagine:

Il Partenariato
Il progetto, nato da un partenariato costituito da “Scuole in Rete” e da “Enti in Rete” della Provincia di La Spezia, promuove l’utilizzo dell’arte come mezzo di espressione ed integrazione per gli alunni diversamente abili inseriti nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché di prevenzione per gli alunni che manifestano segni di disagio di varia natura.

Per cosa si caratterizza?
Questa esperienza, che abbiamo selezionato per voi, costituisce un’originale esempio di adattamento delle conoscenze e tecniche proprie dell’arteterapia in un ambiente scolastico, entro il quale anche se concetto di “terapia” risulta inadeguato, e si propone di ricercare ed elaborare un modello possibile di intervento che bene armonizzi con le finalità proprie dell’istituzione scolastica, prima fra tutte l’integrazione degli alunni diversamente abili o in condizioni di disagio per cause socio-ambientali, traumatiche, di salute, ecc., così come degli alunni stranieri che abbiano difficoltà di adattamento.

L’idea di questo progetto è nata seguendo il lavoro di Cathy Malchiodi, una delle più quotate e note arteterapeute americane.
Approfondisci

Cos’è l’arteterapia?
Per Arti Terapie si intende un insieme di metodiche finalizzate al benessere individuale e collettivo da utilizzarsi in ambiti diversi come quello formativo, riabilitativo, socializzante, preventivo, terapeutico e della facilitazione delle interazioni culturali e che pur potendo avere come riferimento teorico aree concettuali diverse come la psicofisiologia, la psicoanalisi, l’antropologia culturale, le teorie sistemico-relazionali, ecc. prevedano nella loro prassi l’uso sistematico di tecniche espressive che per consolidata tradizione culturale definiamo come "artistiche".
Approfondisci

Riflessioni ed immagini da un atelier scolastico
“In un percorso che si snoda all’interno di un atelier creativo, le mani sono le protagoniste assolute. Mani che modellano, che dipingono, che si dipingono. Mani che comunicano attraverso una gestualità che esprime contenuti più significativi e attendibili della parola. La parola, con la sua labilità, è aperta ad ogni tipo di equivoco”.
Approfondisci


Sito Web del Progetto

Torna agli altri approfondimenti




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata


  Eventi


  Strumenti







Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino