Salta Menù|

Testata del progetto Oltre

Oltre - venerdì 21 febbraio 2020 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Oltre


Banner descrittivo di sinistra

  Menu Principale



  EVENTI


  Notizie





[Luoghi della qualità sociale]

Prodotti

 

PRODOTTI OGGETTO DI MAINSTREAMING

Tra le diverse attività del progetto sono state selezionate alcune eccellenze e tipicità che si propongono come temi per le azioni di comunicazione e confronto nell’ambito del progetto Azione 3 – O.L.T.RE.:



  1. Il laboratorio municipale

    Un consorzio di cooperative (CCS di Cardano al Campo-VA) è stato promotore di un percorso di progettazione partecipata relativo alle aree verdi del territorio, coinvolgente committenti (ente locale), lavoratori delle imprese sociali e cittadini chiamati a condividere una progettazione riguardante il patrimonio verde e l’identità dei luoghi.



  2. Global service per la riqualificazione dei luoghi

    Un consorzio di imprese sociali, CS&L Consorzio sociale, ha saputo sviluppare una offerta di servizi al committente, il Comune di Cologno Monzese, comprendenti una vasta gamma di servizi integrati per l’area del Parco di San Maurizio al Lambro: progettazione e realizzazione dell’arredo dell’area, manutenzione del verde e pulizia, comunicazione, animazione.



  3. Qualità del cibo, del bere, dell’aggregare, del fare cultura

    Nelle esperienze di ristorazione, aggregazione e produzione di eventi culturali gestiti dalle imprese sociali partner del progetto, gli obiettivi di impresa sono stati connessi ad un disegno pubblico di riqualificazione delle aree
    in “spazi della qualità” per i cittadini.



  4. Partecipazione attiva dei beneficiari

    Wurmkos, laboratorio di arti visive aperto ad artisti con disagio mentale e non, da oltre 16 anni promuove produzioni di arte e design, testimoniati da oltre 30 esposizioni in Italia ed all’estero, tra cui la partecipazione
    alla Biennale di Venezia 2001. È stata affidata a Wurmkos la progettazione della riqualificazione estetica della comunità Parpagliona, in cui alcuni degli artisti vivono. La villetta è stata così

    trasformata in opera d’arte abitata, come nella migliore tradizione della storia dell’arte.



  5. L’economia sociale e i processi di Agenda 21

    Le imprese sociali hanno lavorato per collocare le proprie offerte in un contesto di programmazione locale che tenga conto dello sviluppo sostenibile, in sinergia con i processi di Agenda 21 promossi dagli enti locali.



  6. Nuovi luoghi per i servizi alla persona

    Sono stati avviati o potenziati: nuovi servizi (centro diurno, centro ippico,residenze protette, drop-in); reti di servizi urbani per l’emarginazione grave; laboratori per l’applicazione della Legge 328/2000; studi e
    progetti per un ostello e per un ”villaggio sociale”.



  7. Aspetti giuridici e formali delle partnership pubblico-private

    Il progetto ha promosso la realizzazione di convenzioni e contratti di tipo innovativo tra enti locali e imprese sociali, concernenti la gestione dei diversi servizi ubicati nelle aree, il comodato di strutture di proprietà
    pubblica, ecc.





Banner descrittivo di destra

  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata





Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino