Salta Menù|

Corsi Formativi

Formazione locale - venerdì 20 settembre 2019 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Formazione locale



  Menu Principale




[Come fare per...]

Curriculum Vitae Europeo

Redigere un cv europeo

Il primo scambio significativo di informazioni tra candidato e azienda avviene attraverso il curriculum vitae. Si tratta di uno scambio sostanzialmente unidirezionale, nel senso che il trasmittente (il candidato) invia un messaggio a un ricevente (l’azienda), ma non necessariamente si vede pervenire una risposta di ritorno. Il curriculum vitae rappresenta per qualsiasi candidato la carta di presentazione determinante per superare il primo filtro della selezione: lo spoglio e l’esame analitico delle “mini- biografie”.
Logica conclusione di tutto ciò di questa argomentazione è che saper stilare con accortezza la storia personale è un’abilità che, se sviluppata, può attribuire qualche punto in più – e spesso quello vincente – nell’emozionante sfida per la conquista del posto di lavoro.
Scrivere è decisamente faticoso: richiede impegno, attenzione, metodo, soprattutto quando è necessario fornire un gran numero di dati e informazioni. In ogni caso qualsiasi cosa si debba scrivere, gli aspetti cui occorre prestare attenzione sono due: il contenuto -cosa scrivere- e la forma -come scrivere-. Un testo scritto è ben riuscito se e solo se sia il contenuto sia la forma sono adeguati agli scopi che la comunicazione si prefigge; occorre tenere conto del fatto che, a differenza del discorso parlato, quello scritto richiede da parte dell’estensore cura e attenzione particolare. Chi scrive non ha un continuo vivente controllo che sono le espressioni del volto degli ascoltatori: di noia, di perplessità, di approvazione. Perciò scrivere è un’arte assai più difficile che parlare. Dobbiamo riuscire a prevedere molto di più, a distanza di tempo. Di che umore sarà chi leggerà queste parole? In che situazione si troverà? Quanto saprà degli argomenti che si stanno trattando? Per tutto ciò è un buon accorgimento, in ogni caso, essere nello scrivere meno “informali” che nel parlare. Conviene costruire frasi e scegliere parole che possano essere significative il più possibile …, scrivere con limpidezza, nel modo più ordinato e largamente accessibile a tutti …., non significa cancellare dalla vista ciò che è raro, strano, difficile, complesso. Nel curriculum vitae vanno inserite solo quelle notizie che sono pertinenti ai fini dell’obiettivo stabilito, esponendole in termini e secondo forme appropriate.


Il Modello del Curriculum Vitae Europeo




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino