Salta Menù|

Testata

-Quadri - mercoledģ 29 giugno 2016 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Quadri



  Menu Principale


  Ruderi


  Chiese



  Palazzi



  Eventi





[Ruderi]

Resti del Castello

Edificio fortificato a pianta non più identificabile

Immagine:

Comune e provincia:
Quadri (Ch)

Tipologia:

edificio fortificato a pianta non più identificabile

Ubicazione:
via del Colle presso il centro storico

Utilizzazione:
in stato di abbandono

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche/restauri:
edificato con tutta probabilità nel periodo dell’incastellamento (X-XII secolo), quando il pericolo dell’attacco di vari invasori indusse la popolazione locale a spostarsi dall’antico sito di Tremula, ove era stata edificata l’abbazia di S. Maria dello Spineto, nella zona più a monte dove sarebbe sorto, attorno al castello, il borgo fortificato

Descrizione dell’edificio con riferimento ai materiali e alle tecniche costruttive adottate:
del castello rimane ora unicamente un imponente paramento murario situato nell’area più a monte del centro abitato. Il paramento, a scarpa, è formato in prevalenza da pietra calcarea; nella parte sommitale, corrispondente al piano nobile del fabbricato, compaiono, accanto a bozze di pietra calcarea, elementi in laterizio e ciottoli di fiume, di cui è ricca la valle sottostante


Bibliografia:
AA.VV., Chieti e la sua provincia, Vol. II : I comuni , Chieti 1990
F. CERCONE, Fatti e personaggi della Terra di Quadri (Sec.XII-XVI), Sambuceto 1994
M. LATINI, Abruzzo. Guida storico-artistica, Edizioni Carsa, Pescara 2003, pag. 172
A. E G. MANZI, Un territorio che diventa museo. Storia della trasformazione del paesaggio nell’area tra Maiella e il Sangro, Lanciano 2002
C. PEROLINO E L. QUIETI, Val di Sangro. Tra natura e cultura. Viaggio nei paesi attraversati dalla Ferrovia Sangritana, Pescara 1993, pag. 84.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Resti del Castello.pdf (134,88 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino