Salta Menù|

testata

-Lanciano - domenica 16 dicembre 2018 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Lanciano



  Menu Principale




  Chiese



  Palazzi


  Teatri


  Ponti


  Porte


  Torri


  Ville





  Eventi







[Chiese]

Chiesa di Santa Maria del Ponte

Impianto a navata unica con presbiterio coperto a cupola

Immagine:

Comune e provincia:
Lanciano (Ch)

Tipologia:

impianto a navata unica con presbiterio coperto a cupola

Ubicazione:
piazza Plebiscito

Utilizzazione:
cattedrale

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche:
la chiesa fu costruita nel corso del XIV secolo su tre archi del ponte romano detto “di Diocleziano”.
Degli inizi del Seicento è il campanile, opera di Tommaso Sotardo di Milano.
Alla fine del Settecento la chiesa è stata integralmente ricostruita su progetto dell’ingegnere Eugenio Micchitelli. La facciata, iniziata agli inizi dell’Ottocento, è rimasta incompiuta nella parte superiore. Un intervento di consolidamento alla fabbrica è stato realizzato tra il 1942-43

Stato di conservazione:
le condizioni della fabbrica sono buone sia riguardo alle strutture che alle finiture

Descrizione dell’edificio con riferimento a forme, materiali e tecniche costruttive:
la fabbrica costituisce uno dei monumenti più suggestivi di Lanciano, in virtù del contesto ambientale di cui partecipa, segnato soprattutto dal ponte che le fa da basamento.
La facciata ha un avancorpo formato da un portico a tre luci con semicolonne giganti addossate, sormontate da balaustra.
La sua muratura è in mattoni faccia vista, e costituisce uno dei migliori esempi di applicazione del cotto all’ordine architettonico.
A sinistra del prospetto, isolata, è la torre campanaria, in mattoni anch’essa, su tre livelli articolati dalla sovrapposizione di altrettanti ordini


Bibliografia:
I. C. GAVINI, Storia dell’architettura in Abruzzo, Milano-Roma sd. (ma 1926-1927)
R. D’ANNIBALE, Storia di Lanciano. La Madonna del Ponte, vol. I, Lanciano 1949.
P. LIBERATORE ,G. V. PELLICCIOTTI , Del duomo di Lanciano, in “GASLA”, IV (1839) n. 28, pp. 3-19.
C. MARCIANI, La Madonna del Ponte di Lanciano (tra leggenda e verità), in “Rivista abruzzese”, VI (1953), pp. 28-29
C. MARCIANI, Cinque lettere di A. L. Aninori e la Madonna del Ponte di Lanciano, in “Rivista
abruzzese”, X (1957), n. 1, pp. 1-18
G. MIARELLI MARIANI, Monumenti nel tempo, Roma 1979, pag. 106
M. MORETTI, Architettura medioevale in Abruzzo, Roma 1972, pag. 442
L. RENZETTI, Notizie storiche sulla città di Lanciano, Lanciano 1879
L. RENZETTI, Il santuario di Nostra Donna del Ponte e i Vescovi ed Arcivescovi della città di Lanciano, Lanciano 1887
C. RIVERA, Lanciano (Monumenti e storia), in “Enciclopedia italiana”, XX, 1933
F. SARGIACOMO, Lanciano e le sue chiese, Lanciano, 2000, pp. 43-46

Antologia:
M. Moretti, Architettura medioevale in Abruzzo, Roma 1972, p. 442

“Mentre la chiesa attuale non serba traccia dell’architettura cistercense che informò di se tutto il complesso medioevale, nei sotterranei della cattedrale, inglobata in quel caratteristico complesso che va sotto il nome di «Ponte di Diocleziano» si conserva ancora un’ala dell’antico edificio, coperta da volte a costoloni e tutta realizzata in laterizio.
[…] questa preziosa struttura duecentesca probabilmente [è stata] costruita contemporaneamente alla fase gotico-francese di Santa Maria Maggiore.”

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Chiesa di Santa Maria del Ponte.pdf (135,65 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino