Salta Menù|

Testata

-Lama dei Peligni - domenica 16 dicembre 2018 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Lama dei Peligni



  Menu Principale


  Chiese



  Palazzi




  Eventi






[Chiese]

Chiesa della Madonna dei Corpi Santi

Chiesa a navata unica con cappelle laterali

Immagine:

Comune e provincia:
Lama dei Peligni (Ch)

Tipologia:

chiesa a navata unica con cappelle laterali

Ubicazione:
l’edificio si trova nella contrada Corpi Santi, a circa 2 Km dal centro abitato

Utilizzazione:
la chiesa è regolarmente officiata

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche:

la chiesa attuale è l’esito della ricostruzione, realizzata a metà Ottocento, di un precedente impianto distrutto dal terremoto del 3 novembre 1706. Delle suppellettili della fabbrica antica, rinvenute tra le macerie, la chiesa custodisce una grossa lampada di piombo del XVI secolo, e la statua della Madonna, sistemata nella nicchia absidale sopra l’altare maggiore

Stato di conservazione:
la chiesa è stata di recente pulita e rinnovata nelle superfici intonacate e nelle parti in pietra faccia vista. Anche le catene in ferro visibili sul prospetto e sui fronti laterali sono l’esito di un intervento di consolidamento delle pareti e contenimento della copertura

Descrizione dell’edificio con riferimento ai materiali e alle tecniche costruttive adottate:
la facciata ha coronamento orizzontale ed è divisa in due campi da un timpano a rilievo con una iscrizione alla base. Il campo superiore è rivestito da intonaco mentre quello inferiore presenta un paramento in pietra irregolare serrato agli angoli da cantonali.
Secondo un motivo tipico delle chiese rurali, ai fianchi del portale sono due piccole finestre con mostre in pietra. Un’altra finestra, rettangolare, si apre sopra il portale, in asse con questo, a dare al prospetto un accento verticale esaltato dal timpano sovrastante.
I prospetti laterali sono rivestiti da uno spesso strato di intonaco grigio-giallastro interrotto in prossimità dei cantonali. La copertura è a doppia falda con manto di coppi e sovrastante campanile a vela


Bibliografia:
R. CAPRARA, Lama dei Peligni nella storia e nella leggenda, Chieti 1986
A. DE NINO Cenno sulla origine di Lama dei Peligni, seguito da alcune memorie inedite, in 1° suppl. alla “RASLA”, XVI (1901), pp. 125-128
A. PEZZETTA, Lama Dei Peligni: Il Suo Ambiente E La Sua Storia Feudale E Comunale, Chieti 1991
F. VERLENGIA, Abruzzo monumentale. Un prezioso capolavoro di oreficeria abruzzese, in “L’Abruzzo letterario”, II (1908), n. 3.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.



File: Chiesa della Madonna dei Corpi Santi .pdf (129,43 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino