Salta Menù|

Testata

-Gamberale - lunedģ 22 aprile 2019 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Gamberale



  Menu Principale


  Chiese


  Castelli




  Eventi






[Castelli]

Castello

Impianto a due livelli, con porticato d’ingresso e torre addossata alla facciata

Immagine:

Comune e provincia:
Gamberale (Ch)

Tipologia:

impianto a due livelli, con porticato d’ingresso e torre addossata alla facciata

Ubicazione:
l’edificio si trova alla sommità del borgo, nella cosiddetta piazza Castello

Utilizzazione:
attualmente ospita una sala riunioni di proprietà del Comune

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche:
l’impianto è medievale e si ritiene insistente su una più antica fabbrica religiosa. Come attestato dall’iscrizione presente sul prospetto principale, la fabbrica è stata restaurata nel 1881, per volontà di tale Pasquale Bucci. Rimaneggiamenti ci sono stati dopo i danni portati dall’ultima guerra, ed anche dopo il terremoto del 1984, quando né è stata definita l’attuale configurazione, caratterizzata da elementi falso-medievali misti ad altri chiaramente moderni

Stato di conservazione:
le condizioni sono discrete sia riguardo alle strutture che alle superdici. Tracce di umidità sono presenti sulle parti intonacate, per effetto del dilavamento dovuto all’assenza di sporto di gronda

Descrizione dell’edificio con riferimento a forme materiali e alle tecniche costruttive adottate:
i prospetti sono intonacati di bianco e fanno da contrappunto ad un ordine di contrafforti e parti di coronamento in pietra. La copertura è piana e definita da un profilo orizzontale a filo di facciata. Il prospetto laterale più a monte presenta un portico al pian terreno. La torre è in parte aggettante rispetto alla facciata principale, e conclusa da una merlatura in pietra


Bibliografia:
L. MARTELLI, Gamberale, Pescara 1997.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Castello .pdf (114,94 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino