Salta Menù|

Testata

-Fallo - domenica 16 dicembre 2018 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Fallo



  Menu Principale


  Borghi


  Palazzi


  Chiese


  Fonti




  Eventi





[Chiese]

Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa con impianto ad aula con abside semiellittica

Immagine:

Comune e provincia:
Fallo (Ch)


Tipologia:
chiesa con impianto ad aula con abside semiellittica

Ubicazione:
la chiesa è situata sul corso Umberto I

Utilizzazione:
la chiesa è attualmente officiata

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche/restauri:
non si ha alcuna notizia circa la storia di questo edificio. La struttura medievale del paese e l’intitolazione al santo permettono di supporre un’origine antica. Con molta probabilità, infatti, la chiesa attuale è il frutto di una ricostruzione in periodo rinascimentale di un edificio esistente. All’interno si conserva la tela del Divino Amore, dono dei principi Caracciolo, attribuita dagli storici alla scuola di Raffaello. Nel corso dei secoli la chiesa ha rivestito un ruolo importante poiché essa custodisce un prezioso ostensorio in argento cesellato ed una croce processionale, attribuiti alla scuola napoletana del Settecento

Stato di conservazione:
l’edificio manifesta strutturalmente un buono stato di conservazione. La facciata presenta superfici intonacate e restaurate di recente. Il campanile, invece, mostra la nuda cortina muraria in pietra in buono stato

Descrizione dell’edificio con riferimento ai materiali e alle tecniche costruttive adottate:
la facciata della chiesa presenta un profilo a capanna delimitato in alto da un semplice timpano triangolare e ai lati da paraste in pietra. Al centro si apre un portale architravato a terminazione superiore triangolare; in asse con esso, in alto, si apre un oculo circolare. Le tamponature sono intonacate e colorate di giallo. Sul lato destro si alza il campanile, diviso in tre blocchi da torelli in pietra con una muratura ad apparecchiatura irregolare di bozze di calcare e ciottoli spaccati con ricorsi sub-orizzontali. L’interno della chiesa è scandito da archi a tutto sesto impostati su pilastri cui si addossano paraste a sezione rettangolare, che sorreggono in alto una trabeazione che si interrompe nella zona absidale. Ai lati dell’unica navata centrale, la muratura sotto gli archi, riducendosi di spessore, crea una successione di cappelle con altari e con nicchie in cui sono collocate statue di santi. La copertura dell’aula è piana ed è interrotta in corrispondenza dell’ultima campata, coperta da una bassa calotta circolare, da un arco trasversale. Le superfici interne sono interamente rivestite di stucchi ed intonaci colorati con diverse tonalità, talvolta dipinti ad imitazione dei più pregiati marmi


Bibliografia:
AA.Vv., Chieti e la sua provincia, Chieti 1990
AA.Vv., Val di Sangro tra natura e cultura, Pescara s.d.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Chiesa di S. Giovanni Battista .pdf (121,00 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino