Salta Menù|

testata_cultura

-Bomba - martedģ 25 giugno 2019 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Bomba



  Menu Principale



  Chiese



  Palazzi


  Monumenti



  Eventi






[Palazzi]

Palazzo della Caserma dei Carabinieri

Edificio a pianta quadrata

Immagine:

Comune e provincia:
Bomba (Ch)


Tipologia
edificio a pianta quadrata

Ubicazione:
via Roma

Utilizzazione:
l’edificio è attualmente utilizzato come sede della caserma dei carabinieri

Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche/restauri:
l’edificio fu realizzato nella seconda metà del XIX secolo, già con destinazione di carcere, originariamente con due piani; il terzo fu aggiunto negli anni Sessanta del Novecento

Stato di conservazione:
l’edificio è in uno stato di conservazione buono

Descrizione dell’edificio con riferimento ai materiali e alle tecniche costruttive adottate:
l’edificio ha una massa compatta, accentuata oltre che dalla planimetria quadrangolare, anche dal bugnato rustico con cui sono realizzati il pianterreno e i cantonali e dal profilo a scarpa dell’attacco a terra. La parte centrale aggetta rispetto ai corpi laterali ed ha un piano in più, cosicché da assumere quasi la funzione di una torre. Le tamponature sono realizzate con una cortina pseudoisodoma (o isodoma?) di conci di calcare di dimensioni pressappoco omogenee. In ciascuno dei settori laterali del piano terra si apre una finestra con profilo ad arco e al centro l’ingresso principale; tutte le aperture risultano interrotte all’altezza della quota d’imposta da una massiccia fascia marcapiano ed hanno il profilo segnato da una muratura sagomata in rilievo. Nei due piani superiori si aprono tre finestre in asse con le aperture sottostanti, con cornice dal profilo rettilineo. Possenti e ravvicinate mensole in pietra reggono il cornicione e la copertura delle due ali laterali, mentre il corpo centrale si alza ancora per qualche metro ed è segnato da un’apertura circolare al di sotto delle mensole e della copertura. I prospetti laterali risultano invece intonacati


Bibliografia:
G. CANIGLIA, M. PAGLIARONE, T. MARTORELLA, Bomba e dintorni, Chieti 1992
L. SARACENI, Bomba d’altri tempi, Dolzago 1978.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Palazzo della Caserma dei Carabinieri .pdf (120,67 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino