Salta Menù|

testata_cultura

-Atessa - domenica 16 dicembre 2018 

Sei in: »Portale Sangro Aventino »Patrimonio Culturale »-Atessa



  Menu Principale


  Monumenti


  Palazzi


  Chiese



  Ville





  Eventi




  Porte




[Fonti e Fontane]

Fontana Grande

Atessa (Ch)

Comune e provincia:
Atessa (Ch)



Epoca di costruzione ed eventuali aggiunte/modifiche/restauri:
la fontana venne commissionata dalla comunità di Atessa che già dal XIV secolo avvertiva l’esigenza di nuove fonti a cui approvvigionarsi di acqua potabile, nonostante esistessero già la Fontana della Bella Femmina, nei pressi della chiesa di S. Antonio, Fonte Gennaro, in prossimità della chiesa di S. Croce, Fonte Cicero, fuori la strada per S. Rocco, ed una fontana minore fuori la porta di S. Lorenzo. Contemporaneamente si avviarono i lavori di costruzione di altre tre nuove fonti verso la porta di S. Giuseppe, sulla strada per Lanciano, e tra esse la più importante fu proprio Fonte Grande, unica ancora esistente. Un’iscrizione ci consente di ascrivere con esattezza la data della sua realizzazione al 1460

Stato di conservazione:
attualmente la fontana è in totale stato di abbandono, ridotta ad un rudere, ed è di difficile raggiungimento

Descrizione dell’edificio con riferimento ai materiali e alle tecniche costruttive adottate:
la fonte, realizzata con conci regolari di pietra calcarea, è alta circa tre metri, con venti aperture in pietra calcarea, ciascuna composta da quattro blocchi di pietra regolare, due verticali di sostegno e due orizzontali. In queste aperture ci si poteva sporgere, introdurre il secchio o la conca e ritirarli pieni di acqua.

Clicca qui per visualizzare e scaricare la scheda tecnica redatta dall’Università “G. D’Annunzio”, facoltà di Architettura, Dipartimento di scienze, storia dell’Architettura, Restauro e Rappresentazione.

File: Fontana Grande .pdf (118,02 Kb) -




  Comincia da te


  Login

Login


» Webmail
Accedi alla Web Mail del SangroAventino



  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata



  IMMAGINI




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale Territoriale Sangro Aventino