Ufficio Unico Pianificazione e Progettazione

La proposta operativa di costituire un “Ufficio unico tra i Comuni del Sangro-Aventino per la pianificazione urbanistica ed edilizia” presentata dall’Associazione tra Enti Locali in risposta all’Avviso Pubblico emanato dalla Regione Abruzzo sul BURA del 23 settembre 2015, nell’ambito dei fondi Par Fsc 2007-2013 “Linee d’azione VI.1.4.b”, è stata finanziata per 92.900,00 euro. 

 

Il progetto, partendo dalle difficoltà che hanno i Comuni nella gestione del territorio secondo metodologie innovative quali la digitalizzazione dei dati territoriali, si propone l'obiettivo di rendere disponibili i dati (Piani Regolatori, mappe catastali, piani sovraordinati, ecc) in modalità digitale permettendone l'utilizzo sia per la gestione del territorio, anche intercomunale, sia per gli adempimenti amministrativi, nonchè per le varie finalità a cittadini ed imprese.

I Comuni aderenti al progetto sono: Altino, Archi, Atessa, Bomba, Casoli, Filetto, Frisa, Guardiagrele, Mozzagrogna, Paglieta, Santa Maria Imbaro e Tornareccio.

L’iniziativa prevede anche la diffusione delle attività e dei risultati attesi a cittadini ed imprese del territorio coinvolto.

Il progetto si attuerà a partire da gennaio 2016 e durerà un anno.